Siberia, la neve blu a Chelyabinsk

Share

Nella stessa città due anni fa era esploso un meteorite facendo 1.200 feriti. Ora lo strano fenomeno atmosferico. Per le autorità è colpa di una fabbrica di uova di Pasqua.
pn15_053Svegliarsi una mattina, affacciarsi dalla finestra di casa e vedere una distesa di neve dai riflessi cangianti fra il blu e l’azzurro. È quanto è successo agli increduli abitanti di Chelyabinsk, la cittadina russa sugli Urali diventata famosa nel febbraio del 2013 quando a pochi chilometri d’altezza dai suoi tetti era esploso un meteorite che aveva illuminato il cielo a giorno.

pn15_051Nella Xfiles siberiana, la vista dell’inconsueto manto nevoso colorato ha subito attirato in strada i residenti che volevano constatare da vicino questo strano fenomeno atmosferico. In molti, però, avvicinandosi o toccando il manto nevoso blu hanno provato «uno sapore dolce in bocca», accusato mal di gola o sentito forte odore di ferro.

pn15_052L’evento, avvenuto questa settimana, ha creato allarme fra gli abitanti per paura che si potesse trattare di sostanze non identificate o, peggio ancora, tossiche. Il mistero è stato risolto sabato perché le autorità locali hanno rassicurato i concittadini sostenendo che la neve blu non è tossica e il colore assunto deriverebbe da una «fuoriuscita minore» di sostanze alimentari utilizzate da una fabbrica produttrice di uova di Pasqua che ha sede nella periferia.

Le altre nevicate colorate in Russia
Non è la prima volta che in Russia avvengono nevicate colorate. All’inizio di febbraio a Saratov, cittadina sul Volga, invece dei consueti fiocchi bianchi si erano avuti arancioni. A Omsk, sempre in Siberia, nel dicembre del 2012 per due volte il manto si era colorato di nero probabilmente a causa dell’inquinamento atmosferico. Infine, nel 2008, tre regioni settentrionali della Russia sperimentato neve gialla, anche apparentemente causate da sabbia, polvere e altre particelle trasportate dal vento dal Mediterraneo.

Fonte: corriere.it

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline