Manutenzione dell’impastatrice da casa

Non esistono grandi operazioni di manutenzione da eseguire su questo elettrodomestico ad eccezione per le operazioni di pulizia, visto che si tratta di un prodotto che va a contatto diretto con degli alimenti.

Quasi tutti gli elettrodomestici progettati per durare nel tempo e tendono ad usurarsi molto lentamente, dipende ovviamente dalla qualità del prodotto, meno costa meno è di qualità. Eventuali rotture delle parti meccaniche possono essere causate da cadute accidentali o da utilizzi impropri.

Per pulire la tua impastatrice, dopo avere scollegato la spine, smonta tutte le parti removibili (ganci e cestello), seguendo le istruzioni scritte nel manuale, e procedi con un’accurata pulizia utilizzando acqua e detersivi neutri evitando di utilizzare cose abrasive. Una volta che gli accessori sono asciutti puoi rimetterli a posto, e pulite il corpo macchina dell’impastatrice utilizzando rigorosamente un panno morbido e asciutto.

Periodicamente è bene ingrassare tutte le parti mobili, quindi il perno, la boccola e l’ingranaggio; l’unica raccomandazione è di utilizzare grasso per uso alimentare e non un lubrificante qualsiasi.

Per smontare il perno trovi una vite centrale che permette l’accesso direttamente agli ingranaggi; se questo tipo di manutenzione non è prevista nel manuale d’istruzioni evita di farla in quanto fa decadere la garanzia.

Qui sotto potrai trovare alcuni manuali uso e manutenzione dei alcune impastatrici

Manuali di uso e manutenzione

KitchenAid
Kenwood KMC510, KMC560, KMM710, KMM760

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline