Luna di miele e anniversario: un mercato ancora fiorente

In base a delle statistiche di una nota testata specializzata in turismo (TTG), quello dei matrimoni è un business con un giro d’affari che, a livello nazionale, supera i 5 miliardi di euro.

Alla composizione di questa cifra concorrono ampiamente i viaggi di nozze, un privilegio praticamente intoccabile, a cui l’85 per cento delle coppie non vuole rinunciare. Questa infatti viene organizzata dagli sposi italiani con estrema cura e prenotata con ampio anticipo, nel 76 per cento dei casi ricorrendo alla preziosa e rassicurante consulenza dell’agente di viaggi.

Per questo motivo i viaggi nozze sono e restano uno dei prodotti trainanti dell’attività d’agenzia, totalmente impermeabili a qualsiasi crisi.

 

Settembre è il mese in cui si concentra la maggior parte delle cerimonie (17,85 per cento), con giugno (16,32 per cento), luglio (11,58 per cento) e maggio (10,04 per cento) a seguire. Sempre più diffuso l’uso della lista nozze in agenzia, che spesso rimpiazza completamente quella per casalinghi ed elettrodomestici, meno utili ai giovani sposi, che sempre più spesso giungono al matrimonio dopo un periodo di libera vita a due.

Durata del viaggio

Oltre il 60 per cento delle coppie effettua una vacanza lunga, talvolta anche eccedente i quindici giorni di congedo matrimoniale. In questo caso le mete predilette sono quelle del lungo raggio.

In Italia esiste infatti per i neosposi lavoratori la possibilità di fruire di un permesso retribuito, della durata di due settimane a partire dal giorno successivo alle nozze, che viene tradizionalmente utilizzato per la luna di miele.
Le mutate condizioni del mercato del lavoro hanno però incentivato la crescita del numero dei lavoratori autonomi con partita Iva e, più in generale, di lavoratori inquadrati come liberi professionisti che, in quanto tali, non godono del privilegio del congedo matrimoniale retribuito e, pertanto, tendono a ridurre o a posticipare il periodo del viaggio di nozze, spostandolo anche nei mesi meno usuali per il consumo di questo tipo di prodotto.
In questo caso la propensione alla spesa resta invariata ma concentrata su una sola settimana di soggiorno, magari su mete del corto e medio raggio.

honeymoon-to-mauritiusMete e prodotti più richiesti in agenzia

Da un sondaggio TTG effettuato con il supporto di alcuni tour operator e network di agenzie risulta che le mete e i prodotti più richiesti al banco d’agenzia siano:

  • Oceano Indiano (Mauritius, Maldive, Seychelles, Madagascar)
  • Combinati Usa+Polinesia
  • Combinati costa orientale Usa+Caraibi in crociera o albergo/villaggio
  • Emisfero Australe (tour Australia+mare su Barriera Corallina oppure Polinesia)
  • Sudafrica + Mauritius
  • Capitali europee
  • Crociere (Mediterraneo oppure Nilo)
    Le regioni del Centro-Sud Italia sono normalmente più tradizionaliste, e la scelta del prodotto ricade spesso sulle crociere, che fino a qualche anno fa arrivavano a movimentare il 70 per cento del mercato. Sono però in aumento le coppie che cercano proposte nuove e alternative, quali il Sud America, tour culturali del Perù, combinazioni Usa+Fiji e, più in generale, viaggi di interesse archeologico.

Nuovi trend di domanda

  • Per le lune di miele va crescendo l’interesse per tour di carattere storico-culturale anche in destinazioni lontane. Il viaggio di nozze diventa infatti per alcune coppie un’occasione, talvolta unica, per approfondire la conoscenza di un paese o di un’area di mondo altrimenti irraggiungibile per minore disponibilità di tempo o di denaro.
  • Alla vacanza culturale viene abbinato il soggiorno di assoluto relax, e in questo caso sono in forte aumento i soggiorni benessere e spa.
  • Vanno riscuotendo un successo crescente anche i matrimoni celebrati nella località scelta per il viaggio di nozze. Ci sono operatori che offrono questo servizio e, sulla base della spesa normalmente sostenuta in Italia per l’intera cerimonia, consentono agli sposi di portare con sé anche i genitori e alcuni invitati.

Fonte TTG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline