Fai da te – Rabboccare il liquido dei tergicristalli

Ieri un collega di lavoro mi ha chiesto come rabboccare il liquido del tergicristalli e che liquido utilizzare, faccio anche una guida per questa “operazione”.

Ci capita molto spesso di utilizzare il liquido del tergicristalli, in inverno così come in estate, per pulire il vetro della automobile.

Infatti, come sapete, il liquido che si trova nella vaschetta non è infinito, non si riempi da solo con l’acqua piovana e va quindi rabboccato. Vediamo come rabboccare il liquido dei tergicristalli.

Prima di ogni cosa bisogna munirsi del liquido. Questo è reperibile presso degli autoricambisti, i distributori di carburante, ipermercati (reparto accessori auto), negozi ‘fai da te’ o brico center (consigliato in quanto il risparmio è importante). Il liquido è venduto in piccole taniche da un litro (a volte anche più capienti) che, se seguite i consigli della nostra guida, vi potrà durare per molto tempo. È molto importante acquistare il liquido per tergicristalli piuttosto che utilizzare l’acqua poiché in inverno l’acqua gela e, se si congela all’interno del serbatoio, rende inutilizzabile gli spruzzini per il tergicristallo.

Il liquido per tergicristalli congela solitamente a -20°C o -40°C dipende dal tipo (di solito è scritto in grande).

Se state rabboccando in inverno vi consiglio di utilizzarlo puro, per sicurezza, non possiamo sapere fra tre mesi che temperatura ci sarà all’esterno. Come risparmiare? È possibile creare una miscela adatta, e funzionale, mischiando 3 parti di acqua con una parte del liquido appena acquistato, questa miscela farà decadere il grado di gelo, di conseguenza se avete un prodotto che gela a -40°C e lo mischiate con l’acqua, questa miscela probabilmente gelerà a -30°, -20°. Se si volesse però risparmiare fino all’osso è possibile usare le stesse proporzioni sopra citate ma, al posto del liquido antigelo specifico, impiegare dell’alcol etilico.

Una volta che il liquido è pronto (pochi secondi dopo avere fatto la miscela ed avere energicamente scosso a mano la bottiglia con il preparato) dirigersi presso l’automobile in cui si vuole rabboccare il liquido. Aprire il cofano tirando la levetta che si trova sotto al voltante; sganciare il cofano premendo il pulsante che si trova sotto di esso.

Sollevare il cofano e, dopo averlo messo in sicurezza tramite l’apposita barra laterale, identificare la vaschetta dei tergicristalli (dipende dalle marche e dai modelli d’auto: a volte si trova sulla sinistra, a volte sulla destra; è bene ricordare che l’ubicazione di questo serbatoio è sempre segnalata sul manuale d’uso e manutenzione del mezzo; in caso questo manuale non fosse più reperibile svolgere una rapida ricerca sul web), togliere il tappo ed aggiungere il liquido che è stato poc’anzi preparato fino al riempimento del serbatoio del tergicristalli. Riempito il tutto chiudiamo il tappo e richiudiamo il cofano. Finalmente la vaschetta è nuovamente piena ed utilizzabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline