Fai da te – Come accorciare l’orlo dei pantaloni

Spesso ci troviamo ad acquistare un paio di pantaloni troppo lunghi, e per accorciarli si richiedono dai 5 ai 15€. Ecco in che modo possiamo fare noi questa cosa.

Innanzi tutto vediamo cosa dobbiamo avere in casa:

  • spilli e ago
  • metro da sarta
  • filo per imbastire e un filo del colore della cucitura che andremo a realizzare
  • forbici
  • macchina da cucire

La prima cosa da fare è quella di prendere la misura del pantalone indossando le scarpe con cui abbiamo intenzione di portarlo. Gira verso l’interno l’orlo in eccedenza e puntaci due spilli.

Porta i pantaloni su un tavolo da lavoro, misura il bordo in eccesso, punta quattro spilli per gamba sulla piega nuova e fai un giro di imbastitura. Taglia la stoffa in eccesso lasciando circa 2 centimetri per il nuovo risvolto.

Tagliata la stoffa in eccesso, fai un risvolto interno così che la parte che hai tagliato vada a finire nascosta e fai una seconda imbastitura (vedi il video sopra per capire meglio).

Ora puoi fare una cucitura nel nuovo orlo e togliere il filo dell’imbastitura. Ricorda di annodare i fili terminali della cucitura e magari nasconderli all’interno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline