Cerchi lavoro? Alcuni consigli utili

In Italia si sta vivendo un momento molto difficile dal punto di vista lavorativo. Ovviamente come ben sapete, una legge non crea lavoro come qualcuno pensa, sicuramente ha creato qualche posto di lavoro, ma il lavoro manca punto. Diventa quindi molto importante proporsi nel modo giusto, visto che per un posto di lavoro si presentano in media 400 persone. Per farti un esempio, in un annuncio pubblicato da un’azienda, dopo 8 ore avevano già 200 curriculum. Diventa quindi una concorrenza spietata come puoi immaginare. Ecco quindi alcuni consigli o metodi utili per poter riuscire ad avere qualche chance in più.

Affidati ad agenzie per il lavoro serie

Una buona cosa da fare è quella di iscriverti a delle agenzie per il lavoro che coprono la zona che ti interessa. Personalmente mi sono trovato molto bene con Randstad; ma non dipende tutto da loro. Quando ti iscrivi al sito di un’agenzia e fai il colloquio, sii sincero riguardo alle esperienze di lavoro fatte, non gonfiare il tuo profilo, non serve a nulla. anzi.. se ti spacci per quello che non sei, l’agenzia ti fa fare una prova con un loro cliente, ed appena sei smascherato ti lascia a casa sia l’azienda che l’agenzia, in quanto non sei stato corretto. Piuttosto abbassa il tuo profilo e renditi disponibile a fare anche cose più semplici così da riuscire ad essere proposto su più aziende. Pure il curriculum che lasci alle agenzie cerca di farlo semplice, lineare, con una foto normale, ed evitando di gonfiare tutte le voci, per esempio scrivendo ovunque “ottimo” quando magari non è così. Presta attenzione al tuo profilo Facebook, oggi molti datori di lavoro prima di fare un colloquio cercano il profilo sui social network, per vedere che tipo di persona sei.

Lascia che l’azienda ti conosca

Se vieni proposto per un lavoro in un’azienda, che tu abbia il contratto di prova o no, dai sempre il massimo. Devi capire che per l’azienda se non sei tu è un altro al posto tuo, invece per te se non è quell’azienda probabilmente non ce ne sono altre che ti aspettano a breve. Quindi impegnati nel ruolo che ti è stato assegnato. Ultimamente mi è capitato di vedere delle persone che cercavano lavoro, che nella loro settimana di prova sembra che girassero nelle aziende con un flebo…. ovvio che l’azienda ti scarta e spera che la persona successiva sia messa meglio.

Man mano che lavori nell’azienda sarai conosciuto per le tue capacità ed esperienze, e quindi valorizzato. Se invece ti sei “venduto” come uno “scienziato della NASA” e nella realtà dei fatti non sai nemmeno che 0 per 1 da come risultato 0, non puoi pretendere di essere valorizzato. Per questo torna il fatto di proporsi sempre per quello che si è in grado di fare.

Non stancarti di fare domande di lavoro

Purtroppo a molti capita di stancarsi o perdere le speranze. Considera invece che intorno a noi c’è continuo movimento; c’è gente che lascia il lavoro perché si sposta, donne che entrano in maternità, stranieri che rientrano definitivamente nei loro paesi, dipendenti che vanno in pensione, oltre a nuove assunzioni a seguito di aumento di produzione. Di conseguenza, se sei senza lavoro e DESIDERI cercare un lavoro, sappi che “ora il tuo lavoro è quello di cercare lavoro”. Quindi non demordere e gira aziende e agenzie del lavoro serie proponendoti.

Attento al Network Marketing

Se metti annunci come “cerco lavoro” stai molto attento. Il 95% delle telefonate che ricevi saranno da persone che lavorano per aziende di Network Marketing.. ce se ne sono a decine. Perché devi prestare attenzione? L’80% di quelle aziende non sai nemmeno se domani sono ancora presenti nel mercato, e quindi se domani ti possono pagare. E questo già è un’aspetto importante. Le altre magari sono anche serie, sia come azienda che come prodotto proposto, ma prima che ti guadagni il un buon stipendio, ne hai già spesi il doppio. Sicuramente possono essere utili come secondo lavoro, dato che per ingranare hai bisogno minimo di sei mesi/un anno, contrariamente da come ti racconteranno quei bravi commerciali. E se hai deciso di intraprendere il network marketing, evita di coinvolgere parenti o amici almeno prima di vedere risultati economici sicuri.

Cos’è il Network Marketing? Il Network Marketing o Multi-Level Marketing definito anche come MLM, o Marketing Multilivello è un metodo di distribuzione di prodotti e servizi che ha la finalità di permettere a chiunque di diventare un distributore e di creare una rete di distributori senza consistenti investimenti in denaro. L’individuo che collabora con un’azienda che distribuisce i suoi prodotti attraverso un sistema di Network Marketing è da considerarsi un imprenditore indipendente. Come tale, non è normalmente subordinato da obblighi di fatturato né da soglie massime di reddito.

Attento inoltre a quelle aziende che ti propongono di fare il porta a porta, prima informati sempre di che azienda si tratta, se è davvero quello che ti raccontano “i dirigenti” con cui hai fatto il colloquio, oppure se loro si nascondono dietro grandi brand.

Investi su te stesso

Se sei a casa, una cosa molto utile che puoi fare e che ti aiuta a trovare prima lavoro è quella di fare dei corsi specifici. Per esempio:

  • Patentino per carrelli elevatori e muletto
  • Patentino per macchine movimento terra – Escavatori, Pale e Terne Per aziende e privati
  • Patentino per piattaforme elevabili – Corso per Piattaforme con stabilizzatori e senza stabilizzatori
  • Patentino per gru – Abilitazione per operatori di Gru da autocarro,Gru Mobile (Autogrù) e Gru a torre (Da cantiere)
  • Patentino trattori agricoli o forestali
  • Patentino per ponteggi – Corso montaggio trasformazione e smontaggio dei ponteggi

Avere alcuni di questi patentini è molto utile. Pensa infatti ad un’azienda che sta cercando una persona che deve utilizzare una piattaforma, e su 200 candidati solo uno ha il patentino.. e non credere che sto esagerando, purtroppo ad oggi pochi investono facendosi questi corsi.

Buon lavoro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Inline
Inline